Un occhiale per ogni viso

Siete alla ricerca dell’occhiale perfetto?

La scelta dell’occhiale si dimostra spesso difficile, soprattutto se non si ha particolare confidenza con questi accessori.
L’occhiale da vista, poi, per molti è la raffigurazione di un deficit personale e sinonimo di penalizzazione estetica, che oscura l’enorme potenziale racchiuso nella giusta montatura, in grado di valorizzare i lineamenti.
Per questo motivo, è bene conoscere alcuni criteri che permettono di arrivare facilmente alla scelta migliore per ognuno di voi.

Come scegliere gli occhiali da vista in base alla forma del viso

Montatura da scegliere con viso ovale:
Se fate parte di questa categoria potete ritenervi fortunati. Infatti l’equilibrio delle proporzioni di un viso ovale, fa si che il vostro volto si adatti a qualunque tipo di montatura senza particolari problemi.
La perfezione la otterrete con una montatura dalla forma squadrata, che segua la linea delle vostre sopracciglia per non snaturare l’espressione naturale del vostro viso.

Montatura da scegliere con viso rotondo:
Un viso tondo è già di per sè aggraziato, può quindi osare con una montatura squadrata e spigolosa che vada in contrasto con le forme tondeggianti di questa tipologia di volto.
L’obiettivo principale è quello di allungare il viso, per cui è corretto orientarsi su una montatura larga, evitando accuratamente occhiali piccoli e rotondi.

Montatura da scegliere con viso trinagolare o a cuore:
per ottenere armonia e completezza con queste tipologie di volto bisogna agire sul contrasto di forme.
Se il volto è caratterizzato da una fronte ampia e da lineamenti che vanno a restringersi sul mento (a cuore), l’obiettivo è riequilibrare la parte bassa del viso più piccola con quella alta più ampia.
Occorrerà quindi agire all’altezza dello sguardo con una montatura dalla forma allungata, ottenendo come effetto quello di allargare la linea degli occhi, e dai contorni morbidi o smussati che vadano a contrastare il mento spigoloso. Per questi visi quindi sono raccomandate forme ovali che si estendono verso il basso, forme a goccia o a gatto.

[Volto a cuore o a triangolo rovesciato: Il volto è caratterizzato da una fronte ampia e dal mento stretto.
E’ preferibile una montatura ovale che si estende verso il basso. I contorni devono essere smussati o morbidi per contrastare il mento spigoloso.
Ideali gli occhiali da sole con lenti a goccia.
Per ottenere armonia e completezza dobbiamo agire sul contrasto di forme. ]

Nel caso in cui il viso abbia una fronte stretta con lineamenti che vanno ad allargarsi sulle guance (triangolo), una montatura alta e larga, come quelle a farfalla, farà al caso vostro garantendo un look armonioso e pieno.

Montatura da scegliere con viso rettangolare:
Per chi ha un viso allungato, gli occhiali da vista rappresentano un must da un punto di vista estetico.
La scelta di una montatura con lenti alte contribuisce infatti a dividere il viso in due, e il risultato complessivo è senza dubbio un volto dalle forme complessivamente più armoniose.
Una forma tondeggiante delle lenti renderà più dolci i tratti che per queste tipologie di volti sono normalmente spigolosi, e un ponte basso contribuirà a rendere meno pronunciata l’area del naso.

Montature da scegliere con viso quadrato:
Tratti spigolosi, mascella e mandibola molto marcate, zigomi e mento ampi: ecco le caratteristiche comuni di questa tipologia di viso.
Un volto così importante ha senza dubbio necessità di una montatura dolce e dalle forme gentili, ecco perchè si consigliano occhiali dai tratti sottili e tondeggianti, con lenti ovali o gli intramontabili occhiali a goccia.

La scelta degli occhiali da vista più adatti al proprio viso è quindi decisamente importante e rappresenta libera espressione del proprio stile e della propria personalità. Ecco dunque che scegliere una tonalità colorata della montatura può far risaltare un carattere sbarazzino e giovanile, così come invece un colore sobrio e neutro può far capire che ci si trova di fronte a una persona che vuole passare inosservata.

Molti volti sono una combinazione di differenti forme e angoli, ma tutte le forme del viso sono sempre riconducibili a quelle di cui abbiamo parlato.

Ecco alcuni suggerimenti da ricordare per la scelta degli occhiali da vista:

● La montatura deve essere proporzionata al viso.
● La forma della montatura deve essere adeguata alla forma del viso.
● Il colore degli occhiali deve essere adatto al tuo viso e alle tue caratteristiche personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.